Certificazione brasatori ed operatori di brasatura

La qualifica ha lo scopo di verificare l’abilità e la manualità del brasatore e di qualificarlo di conseguenza, secondo i campi di validità previsti dalla normativa di riferimento impiegata per la certificazione. La qualifica può essere eseguita con riferimento alle seguenti norme e codici:

  • UNI EN ISO 13585 | Brasatura forte
  • ASME BPVC Section IX | Componenti a pressione

La norma UNI EN ISO 13585 si applica ai brasatori e agli operatori di brasatura forte e fornisce i requisiti per l’esecuzione del processo, le condizioni di prova, la qualifica, i criteri di accettabilità ed i campi di validità per la certificazione.

International Weld è accreditato ACCREDIA, in accordo alla norma ISO/IEC 17024, per la certificazione dei brasatori ed operatori di brasatura.
International Weld è Entità Terza Riconosciuta per l’approvazione del personale addetto all’esecuzioni di giunzioni permanenti per le attrezzature a pressione delle categorie II, III e IV ai sensi dell’allegato I articolo punto 3.1.2 della Direttiva 2014/68/UE PED.

Processo di certificazione

La certificazione del personale di brasatura prevede i seguenti passaggi:

  1. Accettazione dell’offerta economica;
  2. Presentazione della domanda di certificazione;
  3. Attività di qualificazione, composta da un prova pratica e dalle prove di laboratorio previste;
  4. Delibera e Rilascio della certificazione.

Attività di qualificazione

L’attività di qualificazione prevede l’esecuzione di uno o più saggi campione rappresentativi della produzione, presenziati da Ispettori qualificati I-WELD. La scelta del saggio campione rappresentativo della produzione spesso è dettata da diverse condizioni quali, ad esempio, geometria del giunto, spessori e diametri del materiale da brasare, criteri di accettabilità e accessibilità. Le Prove distruttive e non distruttive richieste da norma sono svolte presso laboratori qualificati da I-WELD. La preparazione all’esecuzione del saggio può avvenire tramite percorsi formativi specifici o tramite training aziendale sotto la responsabilità di un esperto.

Certificazione brasatori

Documentazione